condividi
stampa
  • facebook
  • twitter
  • google+

bankEventi annuali

Messa dello Spadone e Rievocazione storica del 6 Gennaio

room
Indirizzo
Piazza Paolo Diacono, 10 - Cividale del Friuli (UD)
phone
Telefono
language
Sito Web
info
Descrizione
La Messa dello Spadone si celebra il giorno dell’Epifania (6 gennaio) nel Duomo cittadino ed è uno dei riti liturgici più singolari e suggestivi che la Chiesa ha conservato. Segue la rievocazione storica dell’entrata del Patriarca Marquardo von Randeck avvenuta a Cividale nel 1366. Centinaia i figuranti in costume sfilano per le vie e le piazze del centro storico della città.

Organizzatore dell'evento:
Messa dello Spadone - Parrocchia di Santa Maria Assunta
Rievocazione storica - Comune di Cividale del Friuli

Ulteriori informazioni
La Messa dello Spadone: Parrocchia di Santa Maria Assunta
Tel: +39 0432 731144
Web: www.cividale.net
Web: www.paliodicividale.it

Accessibilità: senza barriere architettoniche.
Clicca per mostrare il resto

Palio di San Donato

room
Indirizzo
Cividale del Friuli (UD)
phone
Telefono
email
E-mail
info
Descrizione
Rievocazione storica del celebre torneo che si svolgeva a Cividale del Friuli dalla metà del XIV secolo in occasione della festività del Santo Patrono della città, San Donato.

Allestimenti e ambientazioni medievali trasformano la città, che diventa un palcoscenico dove figuranti in costume sfilano in maestosi cortei lungo le vie del centro storico, si confrontano in agguerriti duelli e spettacolari combattimenti, mentre i campioni dei Borghi gareggiano per la conquista del trofeo, il Palio di San Donato.

Tre giorni di festa nel mese di agosto in occasione della festività del Santo Patrono che ricorre il 21 Agosto.

Organizzatore dell'evento: Comune di Cividale e Associazioni varie

Ulteriori informazioni:
Informacittà +39 0432 710460Ufficio Turismo +39 0432 710422
Web: www.paliodicividale.it
E-Mail: turismo@cividale.net
Clicca per mostrare il resto

Mittelfest

room
Indirizzo
Stretta S.Martino, 4 - Cividale del Friuli (UD)
phone
Telefono
language
Sito Web
info
Descrizione
Festival di prosa, musica, danza, poesia, arti visive e marionette dei paesi della Mitteleuropea.

Alla manifestazione multiculturale, che di anno in anno nel mese di luglio propone un diverso tema che fa da filo conduttore alle rappresentazioni, partecipano le più prestigiose compagnie e i migliori artisti della Mitteleuropa.

Organizzatore dell'evento : Associazione Mittelfest

Ulteriori Informazioni e prenotazioni :
Associazione Mittelfest
Tel: +39 0432 733966
Clicca per mostrare il resto

Baule del diavolo

room
Indirizzo
Cividale del Friuli (UD)
phone
Telefono
info
Descrizione
Il Baule del Diavolo è un mercatino delle cose vecchie e usate riservato ai privati cittadini, basato sulla l.r. n. 10/1981.
Si svolge ormai da diversi anni la quarta domenica di ogni mese dalle 8.00 alle 20.00 in piazza del Duomo, largo Boiani e piazza Foro G. Cesare, con una potenziale capienza di circa 120 banchi. Una zona è riservata esclusivamente ai bambini.
Gli espositori presenti, provenienti anche da altre regioni italiane e dall'Austria, portano una grande varietà di prodotti, per cui questa manifestazione ha assunto via via una maggiore importanza e considerazione sia tra gli appassionati ed i collezionisti, che si presentano già nelle prime ore del mattino, sia tra la gente comune, che trova facilmente qualcosa di suo gradimento.
Per le prenotazioni ed ogni tipo di informazione è possibile contattare la Pro Loco di Cividale del Friuli (tel. 0432-732401 - in orario ufficio).

Ulteriori Informazioni:

- Organizzatori:
PRO LOCO di Cividale del Friuli

- Periodo di svolgimento e orari:
Ogni quarta domenica del mese dalle 8.00 alle 20.00

- Accessibilità: con/senza barriere architettoniche.

- Dove:
Si svolge in piazza del Duomo, largo Boiani e piazza Foro G. Cesare
Clicca per mostrare il resto

Truc

room
Indirizzo
Piazza Paolo Diacono, 10 - Cividale del Friuli (UD)
phone
Telefono
info
Descrizione
Il gioco del Truc è una tradizione ludica pasquale, di antichissima pratica, consistente nell'approntare un catino di sabbia digradante dalla caratteristica struttura ovale, in cui si fanno scendere, seguendo la codificazione di precise regole, le uova colorate con l'intento di farle toccare tra loro; l'impiego dell'uovo risulta di pregnante simbolismo, in quanto eletto a simbolo di rinascita e quindi elemento pasquale per eccellenza.

Il Truc ha la caratteristica di essere peculiare del solo Cividalese, non essendo praticato altrove entro i confini del Friuli e si gioca rigorosamente solo nelle giornate di Pasqua, Pasquetta e nell'Ottava, cioè la domenica seguente la Resurrezione.

Si è recentemente documentata la sicura attestazione della sua pratica nelle piazze cividalesi almeno dal XVIII secolo, grazie ad un manoscritto conservato nel Museo di Cividale del Friuli, ma la sua pratica è sicuramente assai più antica.

Il vocabolo Truc è onomatopeico, cioè evoca un'azione imitandone il suono. Nel nostro caso richiama in maniera evidente il rumore di oggetti che si toccano, cozzano, urtano tra loro.

Si rilevano diverse varianti dei metodi di costruzione del piano di gioco e delle regole che ne codificano la pratica, nonché delle usanze legate al periodo pasquale in cui si colloca. E' strutturato con regole ben definite e la loro semplicità ne ha certamente agevolato il travaso tra generazioni, contribuendo alla sua prolungata, lunghissima vitalità.

Questo gioco tradizionale, ben definito nella successione, è del tutto indefinito nei tempi di svolgimento, che possono dipendere dal numero e dall'abilità dei giocatori: la sua durata è teoricamente illimitata. Le regole di un tempo sono tuttora vigenti in forma immutata; quelle fatte osservare con maggiore inflessibilità riguardano l'obbligo di toccare l'apposita tegola al momento di lasciare scendere l'uovo e di non sollecitarlo assolutamente con alcuna spinta.

Caratteristiche e regole possono essere, schematicamente, così riassunte:

- Si impiegano solo uova sode di gallina
- l'obiettivo è colpire una o più uova all'interno del truc
- l'uovo al momento del lancio deve toccare il cop (la tegola)
- l'uovo deve essere lasciato andare senza spinta
- chi riesce a colpire, effettua subito un altro tiro
- il proprietario dell'uovo toccato, per rientrare in gioco, deve riscattarlo da chi l'ha colpito e mettersi in coda per rilanciare
- se l'ultimo giocatore non colpisce alcun uovo, il gioco viene ripreso da chi per primo ha lanciato l'uovo nel truc e quindi è in sosta da più tempo (vecjo di truc)
- chi si ritira dal gioco deve lasciare il riscatto al posto dell'uovo (in genere una moneta)

Un accurato censimento e localizzazione dei giochi che venivano allestiti ha fatto conoscere che nei tempi di massima diffusione in Cividale funzionavano almeno una ventina di trucs, mentre nei paesi circostanti si giocava in non meno di altre cinquanta postazioni. In questo ultimo decennio, con il vigoroso sforzo congiunto di varie realtà associative locali ne sono state risollevate felicemente le sorti.

Al gioco del Truc si legano anche aspetti artistici, legati alla colorazione delle uova, che avviene secondo il tradizionale metodo cividalese, con coloranti naturali e l'utilizzo di erbe e fiori che, opportunamente disposti, durante la fase di bollitura sono in grado di lasciare l'impronta sul guscio.

Unico in Friuli, il gioco del Truc presenta interessanti analogie con tradizioni pasquali di altre Regioni. Si sono individuate esperienze ludiche sovrapponibili al nostro gioco nel Veneto, in Emilia ed in varie altre località italiane, ma ancora più interessanti sono le comparazioni con giochi pasquali praticati con le uova in Germania. Precisamente in Lusazia, il "Waleien" ha struttura e regole dalle sorprendenti analogie con il truc cividalese.

Pur essendo assai noto, questo gioco non era mai stato oggetto di specifici studi ed indagini, da qui il desiderio di approfondirne la conoscenza, nei suoi vari aspetti, dando origine ad una recente pubblicazione, curata da Claudio Mattaloni, su iniziativa dell'Associazione culturale-ricreativa "Amîs di Grupignan": il tradizionale gioco del Truc a Cividale del Friuli.

Pasqua e lunedì dell’Angelo (Pasquetta) nelle piazze di Cividale

Organizzatore dell'evento Pro Loco Cividale del Friuli e Associazioni di Borgo

Ulteriori Informazioni:
Pro Loco Cividale
Tel: +39 0432 732401

Accessibilità: senza barriere architettoniche.
Clicca per mostrare il resto

Shopping days

room
Indirizzo
Cividale del Friuli (UD)
info
Descrizione
Shopping Days - sconti e promozioni

Ulteriori Informazioni:

- Organizzatori: Confcommercio

- Periodo di svolgimento: primo weekend di ottobre

- Accessibilità: con/senza barriere architettoniche.

- Dove: Nei negozi di Cividale del Friuli
Clicca per mostrare il resto

Festa dello sport

room
Indirizzo
Piazza Paolo Diacono, 10 - Cividale del Friuli (UD)
phone
Telefono
email
E-mail
language
Sito Web
info
Descrizione
La FESTA DELLO SPORT è la manifestazione organizzata dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con Associazioni Sportive, Enti ed attività locali operanti sul territorio, finalizzata a sensibilizzare ed accrescere la conoscenza e la pratica dello sport nelle sue svariate e innumerevoli discipline, valorizzando la cultura e i principi dell’etica sportiva e l’importanza della corretta pratica dell’esercizio fisico per il benessere psico-fisico dell’individuo.

Questa importante giornata, dove lo sport è protagonista, è anche l'occasione per salutare e ringraziare le associazioni che hanno reso possibile l'evento e per premiare alcune delle persone che con il loro impegno e la loro dedizione hanno fornito un contributo essenziale all’attività delle proprie associazioni facendole crescere e mantenendo viva la vera fiamma dello sport.

Prossima FESTA DELLO SPORT in settembre.
Clicca per mostrare il resto